FISCO » Manovre Fiscali » Legge di Stabilità

Il decreto fiscale è in Gazzetta: in vigore da oggi

3 Dicembre 2016 in Normativa

Pubblichiamo il testo del Decreto-Legge 22 ottobre 2016 n. 193 convertito, con modificazioni, dalla Legge del 1° dicembre 2016 n. 225 e pubblicato in GU n.282 del 2-12-2016 – Suppl. Ordinario n. 53.

Tutte le modifiche introdotte in sede di consersione in vigore da oggi 3 dicembre 2016.

Con 162 voti favorevoli, 86 contrari e un astenuto, nella seduta di oggi 24 novembre, l'Assemblea ha rinnovato la fiducia al Governo, approvando definitivamente il disegno di legge di "conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 22 ottobre 2016, n. 193, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e per il finanziamento di esigenze indifferibili" (Atto Senato n. 2595 – XVII Legislatura), sul quale il Governo aveva posto la questione di fiducia.

Il decreto quindi diventa legge, essendo stato approvato un testo identico a quello che ha ottenuto il sì dalla Camera ed ora dopo la pubblicazione in gazzetta le modifiche introdotte in sede di conversione entrano in vigore.

Ecco le principali disposizioni aggiornate:

  • dal 1° luglio 2017 le società del Gruppo Equitalia saranno sciolte e per le attività di riscossione sarà istituito l’ente pubblico economico «Agenzia delle entrate-Riscossione» sottoposto
    all'indirizzo e alla vigilanza del Ministro dell'economia e delle finanze.
  • per quanto riguarda la rottamazione delle cartelle esattoriali sono stati ammessi alla sanatoria anche i ruoli affidati fino al 31 dicembre 2016 e sarà possibile presentare l’istanza di adesione alla definizione agevolata fino al 31 marzo 2017. Un’altra importante novità è la possibilità di saldare il debito in 5 rate anziché in 4 versando il 70% nel 2017 e il restante 30% nel 2018. Infine si apre la strada anche alle multe e ai tributi dei Comuni che non si riscuotono con Equitalia.
  • Soppressione degli studi di settore: dal periodo d'imposta in corso al 31 dicembre 2017, con decreto del MEF sono individuati indici sintetici di affidabilità fiscale cui sono collegati livelli di premialità per i contribuenti più affidabili, anche in termini di esclusione o riduzione dei termini per gli accertamenti.

e tanto altro ancora.

In allegato:
il testo della Legge del 01/12/2016 n. 225 di conversione e il testo del Decreto legge 193/2016 coordinato con la legge di conversione.

Allegati:

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154