FISCO » Imposte indirette » Ipotecaria e catastali

Accatastamento immobili gruppo e

2 Gennaio 2007 in Normativa

Con Provvedimento dell’Agenzia del Territorio 2 gennaio 2007, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale 9 gennaio 2007, n. 6, sono state individuate le modalità di attuazione delle disposizioni contenute nell’art. 2, commi da 40 a 45, D.L. n. 262/2006, in materia di accatastamento degli immobili ricompresi nei grandi complessi pubblici.

Entro il 3 luglio 2007 i soggetti titolari di diritti reali su immobili destinati ad uso commerciale, industriale, ad ufficio privato, ovvero ad usi diversi (edicole, minimarket, ristoranti, negozi, uffici postali, ambulatori, uffici di pubblica sicurezza, ecc.) ricompresi nell’ambito di unita’ immobiliari gia’ iscritte nelle categorie catastali E/1, E/2, E/3, E/4, E/5, E/6 ed E/9 (stazioni, porti, aeroporti, fiere, ecc.), devono presentare all’Agenzia del Territorio la proposta di rendita ai sensi del D.M. n. 701/1994.

Allegati:

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154