FISCO » Dichiarativi » Dichiarazione 730

Va indicata la scelta del contribuente sul 730 precompilato?

21 Maggio 2015 in Domande e risposte
La scelta è espressa mediante la sottoscrizione della dichiarazione da parte del contribuente. Il sostituto, il Caf e il professionista evidenziano la situazione che si verifica in merito alla dichiarazione precompilata compilando una delle quattro caselle presenti nel prospetto di liquidazione del modello 730:
  • 1. Dichiarazione Precompilata – Accettata;
  • 2. Dichiarazione Precompilata – Modificata;
  • 3. Dichiarazione non Precompilata – Sostituto, CAF o professionista non delegato;
  • 4. Dichiarazione non Precompilata – Dichiarazione precompilata non presente.
Considerato che tutte le possibili situazioni sono ricomprese in una delle suddette quattro tipologie sopra descritte, nel prospetto di liquidazione definitivo consegnato al contribuente dal Caf/professionista e dal sostituto d’imposta deve risultare sempre barrata una sola delle caselle.
 
Se la dichiarazione è presentata dal contribuente direttamente via web le caselle presenti nel prospetto di liquidazione vengono compilate automaticamente dall’applicazione web.
 
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154