PMI » Settori di Impresa » Mettersi in proprio

SRL ordinaria, quali sono le novità 2013?

10 Ottobre 2013 in Domande e risposte
L’art. 9 comma 15-bis del D.l. 76/2013 , conv. in L. 99/2013 ed  in vigore dal 23 agosto 2013, apporta importanti  novità alla disciplina societaria che riguardano anche la Srl ordinaria, per la quale viene ora previsto che:
  •  il 25% del conferimento in denaro del capitale sociale venga effettuato agli amministratori, e non più in banca;
  •  il capitale sociale possa essere anche inferiore a 10.000 euro, ma comunque almeno pari a 1 Euro. In questo caso i conferimenti devono essere effettuati in denaro, e versati per intero nelle mani di coloro che sono nominati amministratori della società. Inoltre una somma pari a 1/5 degli utili netti risultanti dal bilancio di ogni esercizio deve essere mandata a formare la riserva legale fino a che il patrimonio netto della società non abbia raggiunto 10.000 Euro. La riserva può essere utilizzata solo per imputarla a capitale e per coprire eventuali perdite, e deve essere sempre reintegrata nei casi in cui risulti diminuita per qualsiasi ragione.

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154