LAVORO » Previdenza e assistenza » Contributi Previdenziali

Qual è il costo della ricongiunzione dei contributi?

29 Settembre 2014 in Domande e risposte
La ricongiunzione  non è gratuita come la totalizzazione e comporta il pagamento di un onere calcolato   sulla  differenza tra la  pensione calcolata con i soli contributi  nella gestione "finale"  e quella calcolata con i  contributi delle altre, moltiplicato per il coefficiente di riserva matematica. Tale coefficente  è fissato da un decreto ministeriale ( le variabili che lo compongono sono la data di presentazione della domanda, l’età del richiedente, il sesso, l’anzianità contributiva).
Da tale importo va detratto il 50%  , il restante 50% è a carico del contribuente.
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154