FISCO » Accertamento e riscossione » Redditometro

Quali sono le spese che entrano nell’accertamento sintetico con il Redditometro?

6 Agosto 2013 in Domande e risposte
Il redditometro, primo passo per l’accertamento sintetico del reddito, si basa su un gran numero di spese “quotidiane” che possono ricondursi sommariamente alle seguenti categorie:
 
– Consumi generi alimentari, bevande, abbigliamento e calzature
– Abitazione
– Combustibili ed energia
– Mobili, elettrodomestici e servizi per la casa
– Sanità
– Trasporti
– Comunicazioni
– Istruzione
– Tempo libero, cultura e giochi
– Altri beni e servizi
– Investimenti
 
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154