LAVORO » Previdenza e assistenza » Contributi Previdenziali

Quali sono i requisiti i per l’autorizzazione a versare i contributi volontari?

17 Luglio 2014 in Domande e risposte
Per ottenere l’autorizzazione alla prosecuzione volontaria del pagamento dei contributi previdenziali,  l’assicurato deve poter far valere uno dei seguenti requisiti:
  • almeno 5 anni di contributi (260 contributi settimanali ovvero 60 contributi mensili) indipendentemente dalla collocazione temporale dei contributi versati; OPPURE
  • almeno 3 anni di contribuzione nei cinque anni che precedono la data di presentazione della domanda.
I requisiti richiesti  per ottenere l’autorizzazione alla prosecuzione volontaria, devono essere perfezionati con la contribuzione effettiva (obbligatoria e da riscatto), escludendo la contribuzione figurativa a qualsiasi titolo accreditata.
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154