FISCO » Dichiarativi » Dichiarazione IVA

Quali novità nella dichiarazione IVA 2013 riguardo il regime c.d. “IVA per cassa”?

7 Marzo 2013 in Domande e risposte
Con l’entrata in vigore, il 1° dicembre 2012 , del nuovo regime dell’Iva per cassa (Art. 32-bis, DL n. 83/2012),  nel modello IVA 2013 ordinario il quadro VO è stato modificato per introdurre il nuovo rigo VO15 che riguarda l’opzione per il nuovo regime. In particolare , la casella presente al campo 1 deve essere barrata da coloro che comunicano di aver optato per tale regime dal 1° dicembre 2012.
Inoltre al rigo VE36 “Operazioni effettuate nell’anno ma con imposta esigibile in anni successivi”, il nuovo campo 3 dove vanno indicate le operazioni effettuate dall’1.12.2012 secondo il regime dell’IVA per cassa.
Allo stesso modo, al campo 3 del rigo VF19, riservato alle operazioni passive con esigibilità differita, vanno indicati gli acquisti annotati a partire dall’1.12.2012 per i quali la detrazione dell’Iva a credito è differita agli anni successivi.
 
 

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154