LAVORO » Lavoro » Rubrica del lavoro

Qual’è l’aliquota 2013 per il calcolo dei contributi alla Gestione Separata INPS?

31 Luglio 2013 in Domande e risposte
Per l’anno 2013, le aliquote  per il calcolo dei contributi per i soggetti iscritti alla Gestione separata sono le seguenti : 
 
• è elevata al 20%, per gli assicurati presso altre forme previdenziali obbligatorie o titolari di pensione
• è ferma al 27% quella per i soggetti privi di altra tutela previdenziale;
 
A questo va aggiunto lo 0,72% per maternità, assegno per il nucleo familiare, degenza ospedaliera, malattia e congedo parentale.
La ripartizione dell’onere contributivo tra collaboratore e committente è confermata nella misura, rispettivamente, di un terzo e due terzi, salvo il caso di associazione in partecipazione, nel quale la ripartizione tra associante ed associato è pari rispettivamente al 55 per cento e al 45 per cento dell’onere totale.
Il massimale di reddito oltre il quale non si versano ulteriori contributi è di 99.034 euro ed il minimo contributivo richiesto è di 15.357 euro.
 
 

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154