FISCO » Accertamento e riscossione » Antiriciclaggio

Qual è la sanzione per la violazione delle regole sul trasferimento di contante?

6 Febbraio 2012 in Domande e risposte

La violazione del nuovo limite per il denaro contante implica una sanzione compresa dall’1% al 40% dell’importo trasferito, e che non può comunque essere inferiore a €. 3.000. In caso di violazione dei limiti di trasferimento del denaro contante (nonché di libretti di deposito al portatore e di titoli al portatore) superiore a €.50.000 la sanzione applicabile è compresa tra il 5% e il 40% dell’importo trasferito, fermo restando l’importo minimo dei 3.000 euro.

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154