LAVORO » Previdenza e assistenza » Inail

Assicurazione casalinghe 2016: come si paga?

18 Gennaio 2016 in Domande e risposte
La polizza INAIL per gli infortuni nel lavoro domestico ( piu nota forse come assicurazione casalinghe) e' un 'assicurazione  obbligatoria per chi lavora in casa e non è iscritto ad alcuna cassa  assistenziale, ed  ha un costo  pari a 12,91 euro , da versare ogni anno entro il 31 gennaio.
Per chi ha un reddito personale fino a 4.648,11 euro – e fa parte di un nucleo familiare il cui reddito complessivo non superi i 9.296,22 euro – è prevista l'esenzione: in tal caso basta redigere una semplice autocertificazione e il costo della polizza è interamente a carico dello Stato. Il modello per l'esenzione è scaricabile qui e  dal sito dell'INAIL e una volta completato e firmato,  va consegnato in una sede INAIL o presso un patronato.
L’assicurazione garantisce la copertura per gli infortuni che si verificano dal 1° gennaio al 31 dicembre di ogni anno . Il versamento dei 12,91 euro può anche essere fatto  successivamente  a tale data ma in quel caso la copertura è attiva a partire dal giorno successivo a quello del saldo  ed è prevista l'applicazione di una sanzione per il ritardato o mancato pagamento).
Alle modalità di pagamento inizialmente previste :
  • bollettino postale (la ricevuta di pagamento costituisce polizza assicurativa);
  • bonifico bancario ( IBAN: IT 90DO670103200000030625008)
  • on-line, con carta di credito Visa o Mastercard; carta prepagata Postepay; Bancoposta (registrandosi come "utente generico" su www.poste.it). Questo sistema però ha creato spesso inconvenienti tecnici per cui
  • si è aggiunto dal 2016 un nuovo metodo di pagamento utilizzabile presso sportelli bancari, postali, gli istituti di pagamento e i tabaccai aderenti al sistema “PAGOPA”, presentando l’avviso di pagamento disponibile in www.inail.it.

In caso di prima iscrizione però, il pagamento del premio è escluso dal sistema “PAGOPA”, pertanto il versamento deve essere effettuato utilizzando i seguenti conto correnti:

  • conto corrente postale 30621049 per il bollettino postale TD 451 intestato a “INAIL ASSICURAZIONE INFORTUNI DOMESTICI P.le G. PASTORE, 6 – 00144 ROMA” nel quale è indicato solo l’importo di 12,91 euro, con cui gli utenti possono effettuare la prima iscrizione presso gli uffici postali, compilandolo con i propri dati anagrafici;
  • conto corrente bancario con codice IT85O0760103200000067605006 intestato a “Inail Direzione Centrale P.B.C. – pago PA – P.le G. Pastore 6- 00144 Roma"

 Il bollettino precompilato per i pagamenti successivi al primo anno  si riceve a casa e si può richiedere online, registrandosi al portale Inail.

Per avere ulteriori informazioni sono disponibili il numero verde gratuito 803.164 da telefono fisso (o il numero a pagamento 06-164164 da telefono mobile), il portale dell’Inail, le sedi territoriali dell’Istituto e le Associazioni delle casalinghe.
 
 
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154