PRIMO PIANO

Qual è la misura del deposito cauzionale per i contratti liberi?

27 Agosto 2015 in Domande e risposte
La misura del deposito cauzionale prevista dall’art.11 della L. 392 del 78 che non risulta abrogato dalla L. 431/98.
Tale articolo prevede che il deposito cauzionale non puo’ essere superiore a tre mensilita’del canone. Esso e’ produttivo di interessi legali che debbono essere corrisposti al conduttore alla fine di ogni anno.
Il deposito cauzionale è una somma di danaro che viene corrisposta dal conduttore al locatore a garanzia dell’adempimento di tutte le obbligazioni poste a carico del conduttore.
Quando la locazione cessa il desposito cauzionale deve essere restituito dal locatore al conduttore.
 

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154