FISCO » Sostituti di imposta » Dichiarazione 770

Come si può rimediare ad una ritenuta non versata o versata parzialmente? E come si compila, in tal caso, il modello 770?

5 Febbraio 2012 in Domande e risposte

Nel caso in cui il sostituto non abbia versato integralmente o parzialmente le ritenute, può rimediare attraverso l’istituto del Ravvedimento Operoso. Il sostituto sarà tenuto al pagamento:

  • della ritenuta omessa;
  • degli interessi;
  • della sanzione.

Al momento della compilazione del Mod. 770 non dovrà riportare nel quadro ST il versamento della sanzione, ma solo quello delle ritenute e degli interessi. In particolare, nel Quadro ST, sezione I e II in corrispondenza del:

  • punto 7, dovrà indicare le ritenute versate comprensive degli interessi;
  • punto 8, dovrà indicare gli interessi versati;
  • punto 9, dovrà barrare la relativa casella;
  • punto 14, dovrà indicare la data del versamento.

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154