LAVORO » Previdenza e assistenza » TFR e Fondi Pensione

Come si calcola l’acconto dell’imposta sostitutiva del TFR?

2 Dicembre 2014 in Domande e risposte
L’acconto si puo determinare utilizzando  due metodi diversi :
  • il metodo storico: in tal caso, l’acconto è pari al 90% dell’imposta sostitutiva dell’anno precedente, quindi imposta sostitutiva TFR 2013 x 90%; oppure
  • il metodo previsionale: in tal caso, l’acconto è pari al 90% dell’imposta calcolata sulla rivalutazione presunta maturata per l’anno in corso, quindi: [(TFR al 31.12.2014  dei dipendenti presenti al 30.11.2014 + rivalutazioni TFR dei dipendenti cessati dal 01.01.2014 al 30.11.2014) x indice ISTAT dicembre 2013] x 11% x 90%.
L’utilizzo del metodo previsionale può essere particolarmente conveniente qualora, nel corso del 2014, si siano verificate riduzioni significative del numero di dipendenti.
 
 

Lascia un commento

Devi sessere loggato per lasciare un commento.

Studio Mattavelli: Partner di impresa - Dottore Commercialista e Revisore Contabile - Partita IVA: 11883450154